Install this theme
Un post lungo e scritto vent’anni fa sul miglior disco degli anni Novanta

http://wp.me/pesVd-Wo

AVVERTENZA: quella che segue è una sbrodolata sentimentale, autoreferenziale e autoindulgente sull’album Timothy’s Monsterdei Motorpsycho, che è al ventennale e che nell’anno dei ventennali di dischi ganzi non ho visto granché citato negli angoli di Internet che frequento. Mi sarebbe piaciuto farne qualcosa di molto compiuto e approfondito, ma non è il mio mestiere e soprattutto non ho nessuna…

View On WordPress

DIsco dell’anno 2015

Beate soglie della mezza età (Arto Lindsay, saggezza, snobismo, Gualazzi, GUALAZI)

Devo essere cresciuto, o invecchiato, o addirittura invecchiato e passato oltre la fase “brontolone”. Una volta, da giovani, andare a un concerto era una dichiarazione di appartenenza e identità sin dal primo minuto, da quando si metteva piede sul treno o si girava la chiave dell’auto.

Beate soglie della mezza età (Arto Lindsay, saggezza, snobismo, Gualazzi, GUALAZI)

Devo essere cresciuto, o invecchiato, o addirittura invecchiato e passato oltre la fase “brontolone”. Una volta, da giovani, andare a un concerto era una dichiarazione di appartenenza e identità sin dal primo minuto, da quando si metteva piede sul treno o si girava la chiave dell’auto.

Billy Ficca e il sabato del villaggio

Billy Ficca e il sabato del villaggio

Era ovvio che non ci si potesse aspettare di vederli giovani e belli come quarant’anni fa, i Television, ma è stato bello crederci fino a un secondo dalla loro entrata in scena. Comprare il biglietto per un concerto del genere è un Sabato del villaggio che può durare anche mesi, prima dell’istante in cui davvero ti rendi conto dell’età che hanno nel mondo reale i tuoi beniamini e del fatto che…

View On WordPress

Otto pezzoni lentoni su  @8tracks: Ball at One by elle_effe.

Otto pezzoni lentoni su @8tracks: Ball at One by elle_effe.

1. King Khan & The Shrines - Thorn in Her Pride
2. Glitz - Good Day
3. Banana Splits - I’m Gonna Find a Cave
4. Dirtbombs - Crazy
5. Fuzz - Fuzz’s 4th Dream
6. Hunx and His Punx - I’m Coming Back
7. Spider Bags - Dog in the Snow
8. Oblivians - I’ll Be Gone
9. Ty Segall Band - Dirty Deeds Done Dirt Cheap

Io e i Sic Alps, 2008-2013 (con foto brutta)Ho letto stamane che si sono sciolti. Da un mesetto avevo sulla punta della lingua il solito…View Post

Io e i Sic Alps, 2008-2013 (con foto brutta)

Ho letto stamane che si sono sciolti. Da un mesetto avevo sulla punta della lingua il solito…

View Post

Sic Alps, Ciboh, Milano

Bel concerto, loro sono esattamente come si vede nei filmatini: due ometti che suonano chitarra e batteria, e in mezzo un totem di casse, testata e mixer da cui escono pressoché tutti i suoni che producono, come una sorta di busker scalcinati elettrici…

Visualizza articolo

A tour is tough for anyone to handle, especially the first one. The days are 23 hours of stultifying boredom — all so you can have one hour onstage, one hour of visceral release that makes it worthwhile. Between the hangovers, the stink, the beaten-to-death inside jokes, touring can make anybody crazy. The key is to keep the van fun. The guy next to you may love you when you start, only to hate the way you keep asking him to turn the Stooges down 100 miles later.